RENOVATION APPARTAMENTO PRIVATO | ROMA
22 foto
UNA PLANIMETRIA DA STRAVOLGERE Roma, Via Tullio Levi Civita, anno 2011 L'appartamento acquistato dalla committenza godeva di un'ampia metratura e di un'ottima esposizione, ma gli spazi erano mal distribuiti ed articolati attorno ad un lungo e buio corridoio in vecchio stile. Quello che ci è stato richiesto era di rivisitare il ruolo funzionale del corridoio in chiave moderna e riorganizzare completamente gli spazi in funzione della zona dell'appartamento meglio esposta. UNA PARETE DA PROGETTARE I vecchi muri divisori sono stati interamente buttati giù per creare un nuovo corridoio che taglia in maniera sghemba l'asse principale della casa. Questo per unire visivamente il punto d'ingresso all'appartamento con il punto più luminoso della casa in cui è stata ricavata una sorta quinta scenica. Il taglio obliquo ci ha permesso di ricavare una zona notte con due camere da letto più ampie e un bagno con hammam e dall'altra parte ed un'unica grande zona pranzo-soggiorno. A caratterizzare quest'ultima e per dare maggiore funzionalità al nuovo corridoio una lunga parete/boiserie in cartogesso e legno, che diventa lungo il percorso, un armadio appendi abiti, una libreria, una madia per la zona pranzo, una parete su cui esporre dei quadri.

Continuando, accetto che MDLAB Architecture e il gruppo Houzz utilizzino cookie o tecnologie simili al fine di ottimizzare i loro rispettivi prodotti e servizi, fornirmi contenuti rilevanti e personalizzare la mia esperienza. Per saperne di più sull'Informativa sulla Privacy di MDLAB Architecture e l'Informativa sulla Privacy di Houzz.